Sabatini bis finanzia anche l'autotrasporto

03 Marzo 2015

La circolare del Ministero dello Sviluppo Economico 14166/2015 del 23 febbraio 2015 ammette le agevolazioni previste dal Decreto interministeriale del 27 novembre 2013 anche per le imprese di trasporto su strada e di trasporto aereo. Si possono presentare le domande dal 31 marzo 2015.

 

L'apertura dei finanziamenti concessi dalla Sabatini bis all'autotrasporto e al trasporto aereo deriva dal nuovo Regolamento UE 651/2014, che modifica il precedente Regolamento CE 800/2008. In concreto, il Regolamento più recente modifica la definizione di "attivi materiali", eliminando il precedente divieto per ottenere benefici agli investimenti per mezzi e attrezzature di trasporto compiuti dalle aziende di autotrasporto e trasporto aereo.

La circolare 14166/2015 del ministero per lo Sviluppo Economico fornisce le indicazioni per applicare le agevolazioni.

La Sabatini bis consente alle piccole e medie imprese che hanno sede in Italia di chiedere un contributo per il pagamento degli interessi di finanziamenti o leasing per l'acquisto macchinari, impianti, beni strumentali, attrezzature e hardware nuovi e destinati all'uso uso produttivo. Ora, l'elenco comprende anche mezzi per il trasporto. Il beneficio consiste in un contributo in conto interessi erogato dal ministero per lo Sviluppo Economico, fino a un limite di disponibilità di 191 milioni di euro.

L'importo del contributo erogato corrisponde agli interessi sul finanziamento, calcolati al tasso del 2,75% su un finanziamento di cinque anni (che è il tempo massimo per il finanziamento o leasing). Nel caso di leasing, il beneficio vale solamente se l'impresa locataria attuerà l'acquisto al termine del contratto di noleggio. Questo beneficio vale per finanziamenti minimi di 20mila euro e massimi di due milioni di euro, anche divisi in più acquisti per ciascuna azienda, che coprono l'intera somma pagata. Sono ammessi finanziamenti coperti dal Fondo di Garanzia, con un massimo dell'80%. Comunque, precisa la norma, gli istituti finanziari non sono obbligati a erogare il finanziamento o il leasing che potrebbe rientrare nel beneficio, ma l'erogazione è a loro discrezione.

La domanda per ottenere il contributo al finanziamento può essere presentata dalle ore 9:30 di martedì 31 marzo 2015 alla banca o alla società di leasing. Per farlo, bisogna utilizzare esclusivamente gli appositi moduli elettronici, che si s caricano dal sito web del ministero per lo Sviluppo Economico.

Tali moduli vanno firmati con firma digitale e inviati tramite posta elettronica certificata. L'avvio degli investimenti (ossia la data della prima fattura) dovrà avvenire dopo la data di

presentazione della domanda di accesso al contributo, mentre la conclusione degli investimenti corrisponderà alla data dell'ultima fattura o, nel caso di leasing, a quella della consegna del bene.

  • SCHEDA INFORMATIVA SULLA SABATINI BIS DEL MINISTERO PER LO SVILUPPO ECONOMICO
  • LE LEGGI E LE CIRCOLARI SULLA SABATINI BIS (MINISTERO PER LO SVILUPPO ECONOMICO)

Ricordiamo inoltre che Casartigiani Taranto essendo Point Artigiancassa offre la possibilità di eseguire la domanda di Agevolazione Nuova Sabatini direttamente dai propri uffici tramite sistema telematico.

Inoltre Presso i nostri uffici è possibile calcolare l'agevolazione concessa dalla Sabatini.

Per Informazioni e richieste:

Casartigiani Taranto Via Regina Elena, 20 74123 Taranto

099.45.20.821 – Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Letto 1049 volte

Informativa Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive Module Information