AUTORIPARAZIONE – Meccatronica: prorogato di cinque anni il termine per l’abilitazione all’esercizio dell’attività In evidenza

09 Gennaio 2018

Informiamo che a seguito dell’incisiva azione svolta da Casartigiani è stato approvato l’emendamento promosso nell’ambito della Legge di Bilancio, volto ad ottenere il rinvio del termine del 5 gennaio 2018 per l’abilitazione all’esercizio dell’attività di autoriparazione.

Ricordiamo che, dopo l’accorpamento della sezione di MECCANICA/MOTORISTICA con quella di ELETTRAUTO nella nuova sezione unica denominata MECCATRONICA, gli autoriparatori avrebbero avuto tempo fino al 5 gennaio 2018 per regolarizzare la loro posizione. Casartigiani Taranto, per far fronte alla scadenza, ha organizzato e concluso entro il predetto termine tre corsi di formazione di tecnico meccatronico delle autoriparazioni (due corsi di elettrauto ed uno di meccanico-motorista) consentendo a ben 61 officine di autoriparazioni - provenienti dalle provincie di Taranto  - di adeguarsi al requisito di meccatronica. Ora, con la proroga dei termini, ci saranno ulteriori cinque anni a disposizione di quelle imprese che, non riuscendo ad adeguarsi ai requisiti ed a partecipare ai corsi di formazione, non avrebbero potuto più proseguire la loro attività.

Entrando nel dettaglio, con l’approvazione dell’emendamento alla Legge n. 224/12, viene previsto quanto segue:

proroga di cinque anni del termine del 5-1-2018 (quindi 5 gennaio 2023) per l’adeguamento dei requisiti richiesti per l’esercizio dell’attività di meccatronica;

fissazione del termine del 1° luglio 2018 entro il quale Regioni e provincie autonome sono tenute ad attivare i corsi regionali, cioè a definire compiutamente il quadro degli standard formativi per tutte le sezioni dell’autoriparazione e quindi anche per i gommisti e carrozzieri

per le imprese abilitate per una o più attività (meccatronica, carrozzeria, gommista) viene prevista, dopo la frequentazione con esito positivo dei corsi regionali di qualificazione, l’immediata abilitazione all’esercizio della relativa attività acquisita con i corsi stessi, senza l’obbligo di svolgere l’attività stessa, per almeno un anno, alle dipendenze di imprese operanti nel settore nell’arco degli ultimi 5 anni

analoga proroga di cinque anni del termine del 5-1-2018 viene prevista anche per la regolarizzazione delle imprese già abilitate per una o più attività (meccatronica, carrozzeria, gommista) che intendano conseguire l’abilitazione anche per una o entrambe le atre sezioni contemplate dalla norma

Con l’approvazione dell’emendamento è stato quindi ottenuto da Casartigiani un importante risultato che consente di tutelare l’operatività degli autoriparatori fino a quando non siano realizzate appieno, a livello istituzionale, tutte le condizioni previste dal legislatore, per mettere in grado le imprese di regolarizzare concretamente l’abilitazione professionale, provvedendo, quindi, a sanare le attuali carenze attuative della normativa vigente.

Ricordiamo inoltre che l’art. 3 comma 3. Qualora, nell'ipotesi di cui al comma  2,  la  persona  preposta alla gestione tecnica, ai sensi dell'articolo 10 del  regolamento  di cui al decreto del Presidente della Repubblica 14 dicembre  1999,  n. 558,  anche   se   titolare   dell'impresa,   abbia   gia'   compiuto cinquantacinque anni alla data di entrata in  vigore  della  presente legge, essa puo' proseguire l'attivita' fino al compimento  dell'eta' prevista, ai sensi  della  disciplina  vigente  in  materia,  per  il conseguimento della pensione di vecchiaia.

Per qualsisasi info sulla normativa e su i corsi potete rivolgervi allo 0994520821

Letto 1354 volte Ultima modifica il Martedì, 09 Gennaio 2018 12:40

Informativa Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive Module Information